Il progetto La gioventù dibatte

Lo scopo del progetto «La gioventù dibatte» è quello d’insegnare a dibattere al maggior numero di giovani delle scuole medie e delle scuole post-obbligatorie di tutta la Svizzera.

I docenti possono facilmente integrare la metodologia de «La gioventù dibatte» durante le lezioni. I giovani che hanno sperimentato questo progetto lo considerano stimolante e molto utile, perché offre la possibilità di confrontarsi su temi interessanti e complessi a scuola o nei momenti extra-scolastici.

 

«La gioventù dibatte» prevede due ambiti distinti:

  • la formazione: i giovani imparano a scuola o in ambito extra-scolastico a dibattere e a formulare prese di posizione su diversi temi. Il corpo docenti viene formato, con corsi specifici, dai responsabili de «La gioventù dibatte» a integrare in maniera ottimale il dibattito nel piano scolastico.
  • il concorso: gli allievi possono, se lo desiderano, confrontarsi con i giovani di tutto il Cantone ogni anno a Bellinzona e ogni due anni a Berna, in veri e propri concorsi di dibattito.

Sfoglia adesso l'opuscolo de «La gioventù dibatte» per conoscere le sue proposte!